Carissimi amici,  siamo ormai alle porte dell’Avvento, tempo che ci prepara ad accogliere nel nostro mondo ancora oggi, il nostro Dio fatto uomo.
Lo accogliamo nei nostri fratelli che ogni giorno incontriamo e serviamo e in particolare nei bambini delle nostre scuole, dei nostri centri in tutto il mondo. 
Con Santa Giovanna Antida crediamo che accanto alla scuola è fondamentale far crescere le opere di misericordia in un unico progetto pedagogico, in cui l'educazione è la pietra angolare, poiché offre contemporaneamente formazione della coscienza e opportunità per inserirsi dignitosamente nella società. 

Continua a leggere

     

Continuiamo insieme!

Quale gioia ricevere il vostro contributo per la nostra campagna! Ci sentiamo davvero sostenute e accompagnate da tutti voi. La missione diventa davvero la NOSTRA missione!

Il vostro generoso contributo ci permetterà di collaborare per la campagna di Quaresima, cioè ci permetterà di acquistare libri per le nostre biblioteche a Bocaranga, a Bouar nella Repubblica Centro Africana e nel Foyer a Sahr, in Ciad.

 

Alcuni libri sono già stati acquistati e, come voi stessi potete vedere nelle fotografie, i ragazzi delle scuole sono davvero entusiasti. I libri sono ancora pochi e tutti desiderano almeno sfogliarli: tante immagini, tante fotografie… tanti racconti! Un mondo che esiste, ma che ancora non avevano potuto conoscere e gustare come è giusto che sia…

 

Agnese, la ragazzina con le stampelle ed entrambe le gambe gravemente ferite, sta in piedi nell’attesa che arrivi il suo turno per prendere un libro!!! Che gioia veder tutto questo interesse e questo desiderio di conoscenza, di scoperta di… novità. Qui accanto possiamo vedere anche una delle librerie che sono state acquistate con l’aiuto della Campagna “Regalami un Libro”: è semplice e ancora per buona parte vuota, ma già attorniata da giovani studenti.

 

L’entusiasmo e la curiosità nell’accogliere questi nuovi libri da parte degli studenti hanno spinto gli insegnanti ad organizzare una gara di lettura tra i ragazzi: divisi in gruppi leggono un libro e poi sono chiamati a rispondere alle domande sul testo stesso. Le risposte e le capacità degli studenti sono straordinarie e le gare animatissime ed estremamente vivaci!

 

Insieme a tutte le suore delle nostre missioni, insieme a tutti i bambini che ora hanno la possibilità di leggere e di imparare tanto, desideriamo esprimervi il nostro più grande grazie, un grazie che si fa preghiera di ringraziamento e di lode per la fruttuosa collaborazione che ci sta facendo crescere e sta facendo crescere tanti nostri fratelli!

 

Con questi piccoli stiamo iniziando a

 

Sognare il futuro, Aprire la mente, Accendere la creatività...

 

Insieme continuiamo a servire tanti piccoli, in ognuno di loro serviamo Gesù, nostro Salvatore, che ama chi dona con gioia!

 

Contiamo sulla vostra preghiera e sul vostro affetto e amore per le missioni! Buon tempo Pasquale nella gioia del Signore risorto!

 

 

 

                                                                           Sr Maria Luisa Caruso e tutte noi, suore della Fondazione Thouret

 

“Insieme x educare e formare!”

La nostra campagna 5x1000 di quest'anno ha come mèta l'educazione : 

"Missione, ... forma privilegiata di educazione e formazione. "

Perchè Giovanna Antida, nostra fondatrice, ha vissuto intensamente l’esperienza della missione condivisa come una delle forme privilegiate di educazione e formazione.


Suore della Carità e laici oggi siamo chiamati insieme a camminare nell'impegno educativo, a sintonizzarci nell’attenzione alle nuove povertà culturali, morali, umane oltre che materiali; a trasformare i luoghi educativi in laboratori dove condividiamo un progetto educativo e un carisma di carità.

Vogliamo dare vita a progetti che facciano della solidarietà il criterio-base per un’autentica formazione al “bene comune”, che parte dal bene per gli ultimi, e alla “reciprocità”, che parte dalla prossimità.

Vogliamo dare vita a progetti che sappiano prevedere, non accanto, ma dentro gli spazi dell’evangelizzazione e della cultura, i tempi del servizio, convinte che quanto un’agenzia educativa progetta per la solidarietà è: tempo di salvezza, in termini spirituali; laboratorio di apprendimento, in termini culturali; sequela di Cristo, in termini evangelici.

I nostri progetti educativi vogliono tentare di tradurre pedagogicamente il nostro carisma, nella fiduciosa certezza che “Dio ci precede nel cuore e nella vita dei poveri” . 

Cosa facciamo con il tuo 5xmille?

 

 

Se ti stai chiedendo cos’è il 5xmille, potremmo risponderti che è una misura fiscale che i cittadini possono destinare alle Onlus, al volontariato e alla ricerca. A noi, però, piace considerarlo in un altro modo. Per noi, il 5 per mille è un gesto di generosità e di solidarietà. Che serve a fare qualcosa per migliorare e cambiare il mondo in cui viviamo.  

Cambiare con Fondazione Thouret

Suore della Carità : Siamo attive da oltre 218 anni. viviamo in Italia e in oltre 31 Paesi del mondo. Lo facciamo perché vogliamo essere i promotori del cambiamento, vogliamo cancellare, una volta per tutte, tre parole: povertà, fame e ingiustizie.  

Collaborare con noi

Il momento giusto per donare il tuo 5xmille è adesso. Perché, in questo preciso momento, ci sono persone nel mondo che non hanno diritto a niente. Niente che non sia un futuro segnato dalla povertà.

Molto deve essere ancora fatto, e abbiamo bisogno del vostro aiuto.

 

A seconda del proprio reddito ecco alcuni esempi di cosa è possibile fare con al tua firma, con un reddito lordo annuo di:

 – 20.000 euro, il 5 x 1000 corrisponde a circa 20 euro: 
Offriamo i materiali didattici, libri accessori per il centro di accoglienza in Paraguay.

 – 30.000 euro, il 5 x 1000 corrisponde a circa 40 euro:
Continueremo a dare un corso di aggiornamento per le formatrice del centro in R.D del Congo che accoglie le ragazze di strada che hanno subito la violenza delle guerra.

 – 50.000 euro, il 5 x 1000 corrisponde a circa 52 euro:
Offriamo un corso di prevenzione sanitaria per 2 mamme  in Etiopia.

75.000 euro, il 5 x 1000 corrisponde a circa 127,10 euro: 
Proseguiremo ad aiutare il Centro di accoglienza in Sud Sudan nel suo impegno sociale a favore dei più donne deboli ed emarginati.

 

Come donare il tuo 5x1000?

 

 COME DONARE?

Quando fai la dichiarazione dei redditi puoi devolvere a enti non profit, proprio come Fondazione Thouret Onlus, il 5xmille dell’imposta sul reddito.
Il 5xmille è un gesto di solidarietà e un aiuto concreto che non costa nulla: non è una tassa né sostituisce il più classico 8×1000.
Scegli il codice fiscale di Thouret Onlus: 97745070587
Il tuo 5xmille ci permette di continuare a lavorare al fianco di migliaia di donne, uomini e bambini.

 

 

  

 

COME NASCE IL 5xmille?

Nasce nel 2006 – a titolo sperimentale – la normativa del cinque per mille che dà la possibilità al contribuente di destinare una quota pari al cinque per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a enti non profit che rientrino nelle seguenti categorie:

- sostegno del volontariato, delle onlus, delle associazioni di promozione sociale e di altre fondazioni e associazioni riconosciute;

 - finanziamento della ricerca scientifica e delle università;

 - finanziamento della ricerca sanitaria.

Donare il 5×1000 è una libera scelta che non esclude la possibilità di donare l’otto per mille alla Chiesa Cattolica o ad altre confessioni religiose. E’ un’opportunità concreta ed efficace, perché la tua firma genera un aiuto che arriverà lontano.

 

IN CHE MISURA IL MIO 5xmille PUÒ AIUTARE QUALCUNO?

Un esempio concreto Ad un reddito lordo annuo di 27.000 euro corrisponde un’imposizione fiscale pari a 6.690 euro (in base all’aliquota Irpef di riferimento ). In questo caso il cinque per mille vale 33,45 euro: una piccola somma che in alcune aree del mondo può significare una speranza in più di vivere.

 

 COSA FACCIAMO CON IL TUO 5x1000



 

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.