Kefraya:

In Libano, non lontano dalla frontiera siriana, Kefraya … una località nella pianura della Bekaa conosciuta soprattutto per i suoi vigneti ed il suo vino di qualità.

Kefraya è anche il luogo dove le Suore della Carità di Santa Giovanna Antida THOURET sono presenti dal 1979 – tempo della guerra in Libano – grazie all’Ordine di Malta che non ha smesso di promuovere le opere sanitarie.

Le suore hanno aperto un dispensario, un centro sociale che si è sviluppato e modernizzato durante gli anni con un personale molto competente per tutti i servizi di medicina, di cure dentistiche ed altre specialità. La recente ristrutturazione permette di offrire a tutta la popolazione, dispersa su un largo territorio, servizi per la salute ancora più specialistici. Recentemente è stato organizzato un luogo di accoglienza diurno per le persone anziane di tutta la zona, grazie ad autobus che organizza il loro trasporto.

Una suora assicura anche un servizio pastorale con incontri di preghiera nelle famiglie, la catechesi e le visite in numerosi villaggi. Durante la guerra in Siria, intorno a Kefraya, sono sorti numerosi campi di profughi … sono una cinquantina. Le suore li visitano; anche le famiglie sono accolte nel centro sanitario e sono curate gratuitamente. Dal centro, medici ed infermieri vanno nei campi per curare le persone, portare medicinali.

Tutta la pianura fertile della Bekaa ha bisogno di braccianti dunque i siriani possono lavorare nei campi, almeno temporaneamente, sotto la guida dei libanesi. L’anno scorso, durante l’estate, è nata una bella iniziativa: una mini colonia per 25 bambini siriani pilotata da sr Joséphine e sostenuta dalle suore della sua comunità: sr Maria Josepha e sr Hélène.

Quest’iniziative ha coinvolto anche gli impiegati del Centro che si sono mobilitati per assicurarne benevolmente l’animazione. Il medico responsabile del dispensario ha sponsorizzato due uscite. A questa iniziativa si sono uniti anche alcuni bambini libanesi del villaggio, gioiosi di potervi partecipare. Una settimana… che ha dato gioia ai bambini profughi, interessati dai giochi e dalle diverse attività; tutto ciò ha aiutato i bambini a ritrovare il sorriso, un sorriso dimenticato dopo essere stati testimoni di violenze e di morti anche nelle loro stesse famiglie, sotto le bombe della guerra.

Questa bella iniziativa ha favorito il vivere insieme e l’apertura all’altro, senza paura. Si, bisogna riprendere l’esperienza durante l’estate 2018 con un più grande numero di bambini ma per ciò occorrono mezzi finanziari valutati in 1500 dollari; questi soldi servirebbero per comperare cibo ed acquistare materiale per i giochi e le attività. Se desideri fare un gesto d’amore e partecipare a questo progetto, puoi mandare la tua offerta alla Fondazione Thouret o affidare il tuo contributo ad una persona che potrà farla pervenire alla Fondazione. I bambini hanno bisogno di te, di noi. Grazie con tutto il cuore!

BUDGET

0.000
Totale
0.00
Già erogati
Donate

PER UNA DONAZIONE VIA BANCA O POSTA CON BONIFICO BANCARIO

  • Intesta il tuo bonifico a: Fondazione Thouret Onlus, Via della Greca, 11 , 00186 – ROMA
    IMPORTANTE: ricordati di indicare il tuo nome, cognome e recapito nelle note. Specificare : “Dono per iniziative bambini rifugiati in Libano”

  • Banca Popolare di Sondrio Agenzia 33 Roma Codice SWIFT: POSOIT22XXX IBAN: IT 45 J 05696 03233 000002190X26
  • Banca UniCredit Codice SWIFT:UNCRITM1Y91 IBAN: IT 98 P 02008 03298 000 104129666
  • CONTO CORRENTE POSTALE : C/C POSTALE n. 1013190846 IBAN: IT 06 S 07601 03200 001013190846
    Intesto a: Fondazione Thouret Onlus, Via della Greca, 11 00186 – ROMA

DONA ORA PER SIRIA: UN’INIZIATIVA … CON TE, CON VOI

Voglio fare una donazione di:

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Totale Donazione: 5.00€